Author

30 posts

Bretagna in vela: biologi a bordo

In partenza per la Bretagna in compagnia dei ragazzi premiati da dote merito.

Ecco un nuovo pretesto per partire: premiamo, insieme a Regione Lombardia, i ragazzi meritevoli che si sono aggiudicati la partecipazione attraverso dote merito.
Una settimana intensa di studio delle maree e della biologia delle acque, ma anche una settimana di vera vita da velista. I ragazzi neo diplomati affronteranno quotidiane navigazioni nelle non semplici acque della Bretagna, condividendo importanti momenti di vita. La vela è condivisione, passione, ma anche stravolgimento delle paure e condizione per valutare la propria prontezza d’animo.
Buon vento ai nostri ragazzi!

[sharify]

Let’s sailing!

Campi vela in inglese: conosciamo il Lago di Como col vento in poppa

Una ventata di novità sulle sponde del nostro Lago: ci aspettano tre settimane di campi estivi residenziali, in collaborazione con WWF nazionale, in cui i nostri ragazzi impareranno le basi della nautica in lingua inglese!
Accompagnati nella loro giornata da un biologo Proteus, potranno conoscere la biologia dell’ecosistema lago e contemporaneamente apprendere come effettuare una virata, un cambiamento di mura e comunicare da che lato sta salendo il vento…il tutto apprendendo la terminologia inglese.
Si metteranno poi alla prova direttamente in acqua: tutti a bordo delle vele a disposizione per mettere in pratica quanto imparato a terra.
E voi siete pronti ad issare le vele con noi?

[sharify]

Serate con Sea Shepherd

Biologia degli squali per l’anno del superpredatore

Il 2016 è l’anno del superpredatore ed in collaborazione con Sea Shepherd abbiamo voluto festeggiarlo con curiosi ed interessati della provincia di Como e del canton ticino.
Felici di collaborare con questa organizzazione internazionale che intende fermare la distruzione dell’habitat naturale e il massacro delle specie selvatiche negli oceani del mondo intero. Un prestigioso proposito al quale abbiamo fortemente voluto aderire. In che modo? Promuovendo la conoscenza, innanzitutto .
Abbiamo cosi ideato una serie di serate in collaborazione con Bibo Sub Cernobbio e con Club Canottieri Lugano per informare sul complicato mondo degli squali. Abitudini, ecologia e biologia di questo super predatore tanto decantato da film e romanzi: che ruolo ha nel delicato ecosistema marino?

[sharify]

Como Next: aggiornamento sul mondo della scuola, del lavoro e dell’innovazione

La giornata dell’innovazione

Prendere parte ad eventi organizzati per sollecitare, promuovere e stimolare i giovani, è sempre un piacere oltre che un dovere.
E così il 31 maggio presso parco scientifico tecnologico Como Next, i ragazzi delle scuole secondarie della provincia di Como, hanno potuto seguire laboratori e proporre progetti elucubrati durante numerose notti insonni.
Capire come la tecnologia ci aiuta nella quotidianità, apprendere come il digitale stia permeando la sfera personale e del lavoro, elaborare un’idea commerciale affinché diventi un’impresa e riflettere su come forma e sostanza siano l’anima di un prodotto.
Largo ai giovani. Sono il nostro futuro.

[sharify]

Now: il festival del futuro sostenibile

Pensiamo QUI ed ORA al futuro del nostro territorio.

Lo staff Proteus ha partecipato con piacere al festival NOW, tenutosi sulle sponde del nostro amato lago, proponendo diversi interventi che hanno parlato di come le realtà territoriali abbiamo un immenso potenziale da sviluppare, proprio grazie alla loro fortunata ubicazione.
La CoMoScienza, intervento gestito in collaborazione con Como Next e Camera di Commercio Como, ha toccato proprio questo importante aspetto: divulgare la scienza a Como innovando ed innovandosi.
Apriamo le porte al nostro futuro con entusiasmo e professionalità.

[sharify]

Anche quest’anno ospiti all’EGU: European Geology union

Incontri importanti e grandi collaborazioni.

Per il sesto anno consecutivo siamo stati partners nel progetto didattico internazionale G.I.F.T. Geoscience Information For Teachers, svoltosi a Vienna in Aprile. Ogni anno un centinaio di docenti provenienti da tutto il mondo convergono per fruire di decine di conferenze e laboratori di altissimo livello realizzati solo per loro da illustri scienziati. Vengono distribuiti loro materiali, laboratori e informazioni che i docenti stessi dovranno e potranno utilizzare nelle loro classi. Lo scorso Aprile il tema era lo Spazio, per il 2017 avremo il Mar mediterraneo. Il nostro Filippo Camerlenghi ha collaborato al fianco di Matt Taylor, astrofisico Britannico progettista della sonda Rosetta. Per tutti voi docenti amici di Proteus potete fruire del nostro lavoro osservando le conferenza in streaming al seguente indirizzo http://www.egu.eu/education/gift/workshops/ e scegliendo tra i diversi anni il tema preferito. Il nostro compito è la realizzazione dei video, sincronizzazione con i power point e consulenza scientifica in post produzione.

[sharify]

Lilliput: il villaggio creativo

Fiera di settore:tante novità per piccoli e grandi

Un passaggio davvero piacevole, quello effettuato alla fiera Lilliput di Bergamo, in collaborazione con Osteoarc.
Lilliput, giunta alla sua tredicesima edizione, ha ospitato anche quest’anno circa 500 professionisti dell’educazione e dello spettacolo, musei, enti e centri di formazione con lo scopo di intrattenere con competenza ed entusiasmo il pubblico più sincero che si possa avere: una folla di bambini.
Proteus ha offerto attività gratuite di educazione ambientale affrontando differenti temi, tra cui quello a noi più caro legato all’acqua.
Grazie a bambini e famiglie per la davvero numerosa partecipazione, e grazie ai nostri colleghi per aver condiviso un momento di aggiornamento tra realtà professionali presenti sul territorio.

[sharify]

M’illumino di meno

Percepire il bosco nel buio della notte:un’avventura per i sensi!

In occasione della giornata dedicata alla sensibilizzazione sui consumi energetici e alla mobilità sostenibile, quest’anno ci siamo proprio goduti le bellezze del nostro pianeta Terra, in particolare dei nostri boschi.
Accompagnati da un numeroso gruppo di aspiranti future guide ambientali, abbiamo perlustrato in modo davvero originale, i boschi adiacenti alle sorgenti Menaresta del Lambro. Abbiamo lasciato i nostri sensi fluire, con lo scopo di entrare in contatto intimo con la natura. Una passeggiata notturna illuminata dal chiaro di luna e da qualche torcia frontale, ha fatto da sfondo alla visita ad occhi bendati dello splendido bosco: forme, materiali naturali, suoni e odori letteralmente amplificati. Che emozione!
Arrivederci al prossimo anno!

[sharify]

Pappe per i nostri amici pennuti

Prendiamoci cura degli uccellini nella stagione invernale

Felici di aver collaborato con gli allievi della scuola primaria di Fecchio per il progetto amici pennuti!
Nel pieno dell’inverno abbiamo affrontato l’importante tema del cambiamento climatico: le azioni dell’uomo hanno negli ultimi anni apportato grandi modifiche alla campagna e sugli ambienti naturali che circondano i nostri paesi, conducendo in alcuni casi all’allontanamento di specie rare ma anche, ahimè comuni.
Con questi simpatici bambini abbiamo ricreato le condizioni ideali per mantenere stanziale l’avifauna autoctona, convincendola a stanziare proprio nel giardino della scuola!
E’ stata questa occasione per conoscere gli stili di vita degli uccellini, apprenderne le abitudini e comprendere le necessità.

[sharify]

Babbo Natale sub

Un Natale sotto il lago

Un Natale davvero speciale per i nostri bambini e ragazzi!
Proteus in collaborazione con l’associazione pool darsena di Como, è stato promotore di un evento che è ha esaudito le esigenze di grandi e piccini: un momento di informazione sul nostro territorio seguito dal consueto scambio dei doni. La magia del Natale ci ha regalato l’emozione di tornare bambini. Anche gli adulti sono rimasti sorpresi quando hanno visto proiettato il fondale del Lago in veste notturna e l’arrivo di un curioso Babbo Natale munito di torcia subacquea. Accompagnato da quattro simpatiche renne e chiamato a gran voce dai bimbi presenti, si è tolto le pinne ed è entrato nel salone per regalare a tutti il gioco made in Como ” Chi ha rubato l’alborella”.
Grazie agli amici della Como Sub e del Diving Center Como, al Gommo Club Anaconda e al nostro speciale subacquea Alessandro.

[sharify]