Results for tag "didattica"

18 Articles
lake watching

Lake watching sul ramo di Lecco!

Proteus sul ramo di Lecco!
Il nostro lago è UNO: primo lakawatching nel lecchese in collaborazione con il centro Rapa Nui Moregallo.
Aspettiamo in particolare docenti e operatori nel settore del turismo, amministratori pubblici e curiosi: vi faremo parlare in diretta audio e video con un sub immerso nel lago.
QUANDO: 25 maggio ore 17:30
DOVE: Rapa Nui, Moregallo , Località Moregge, 25, Mandello Del Lario – Lecco.

MENTRE: ci beviamo un aperitivo…!

dsc03661

Un solo lago, un solo turismo: Proteus all’opera!

Il lago di Como è uno e indivisibile. Como, Lecco due facce della stessa medaglia.

Abbiamo iniziato una felicissima collaborazione con Orizzontilakecomo, giovane e agile struttura con cui condividere progetti di sviluppo di turismo sostenibile sul nostro lago.

Il primo evento lo realizziamo sabato 11 febbraio proponendo una notturna con cena al rifugio, al Monte Cornizzolo.

Ne seguiranno altri all’insegna di un solo lago, un solo turismo!

Tutte le info al link
www.orizzontilakecomo.com/montecornizzolo-2/

Babbo Natale sub!

Babbo Natale Sub arriva dalle profondità del Lago!

Dopo il grande successo della scorsa edizione, anche quest’anno Babbo Natale sub, vestito di tutto punto, arriverà dalle profondità del lago portando con sé doni per i bimbi presenti nel salone della nostra darsena!
Un modo alternativo per vivere questa esperienza: genitori e bambini, comodamente seduti al caldo, potranno interagire con Babbo Natale dialogano con lui e vedendo in diretta le profondità del lago.
Il suo avvicinamento sott’acqua sarà visto in diretta dai bamibini conevnuti e cui verranno portati i regali.
In superficie delle canoe animeranno una fiaccolata così come i sub che rimarranno in superficie avranno una fiaccolata.
Tutto si concluderà con un buffet offerto ai presenti.

Per partecipare è necessario prenotare il proprio posto, comunicando il numero di bambini partecipanti, scrivendo a info@assoproteus.it

Vi aspettiamo il 23 dicembre alle ore 21:00 presso la darsena di Villa Geno, Viale Geno 14.

BANNERONE-evento-GARGANO-x-FB-770x270

Un tavolo tecnico per il territorio.

Dal 16 al 20 novembre parte dello staff Proteus sarà impegnato nel 24° meeting nazionale dell’Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche.
In particolare siamo fieri di comunicarvi la gestione di un tavolo tecnico volto a riconsiderare la funzione della guida ambientale nel controllo e monitoraggio dei parchi. La guida ambientale tende infatti a frequentare l’Italia minore, l’Italia meno urbanizzata e non più soggetta ad un costante controllo territoriale, per via dell’accentramento delle attività lavorative nei centri urbani.

Buon lavoro al nostro Filippo impegnato in questa importante questione!
Vi aspettiamo il 23 dicembre alle ore 21:00 presso la darsena di Villa Geno, Viale Geno 14.

13010771_1162159397136203_5261068063423924948_n

Anche quest’anno ospiti all’EGU: European Geology union

Incontri importanti e grandi collaborazioni.

Per il sesto anno consecutivo siamo stati partners nel progetto didattico internazionale G.I.F.T. Geoscience Information For Teachers, svoltosi a Vienna in Aprile. Ogni anno un centinaio di docenti provenienti da tutto il mondo convergono per fruire di decine di conferenze e laboratori di altissimo livello realizzati solo per loro da illustri scienziati. Vengono distribuiti loro materiali, laboratori e informazioni che i docenti stessi dovranno e potranno utilizzare nelle loro classi. Lo scorso Aprile il tema era lo Spazio, per il 2017 avremo il Mar mediterraneo. Il nostro Filippo Camerlenghi ha collaborato al fianco di Matt Taylor, astrofisico Britannico progettista della sonda Rosetta. Per tutti voi docenti amici di Proteus potete fruire del nostro lavoro osservando le conferenza in streaming al seguente indirizzo http://www.egu.eu/education/gift/workshops/ e scegliendo tra i diversi anni il tema preferito. Il nostro compito è la realizzazione dei video, sincronizzazione con i power point e consulenza scientifica in post produzione.

astronomia

Chi ha rubato l’alborella?

Novità: gioco didattico

Dalla collaborazione con Alessandro Dominioni Editore e da un’idea di Alessio Rimoldi, nasce il gioco didattico “Chi ha rubato l’alborella?”
Conoscere le abitudini, le curiosità e l’aspetto dei nostri pesci non è mai stato cosi divertente.Nato da una acuta reinterpretazione di un gioco dei ” vecchi tempi”, questo supporto didattico intende presentare gli abitanti del nostro lago nelle loro caratteristiche trofiche, ponendoli in relazione tra loro e con l’ambiente stesso. Un supporto dalla doppia valenza: quella osservativa e di semplice conoscenza visiva (che lo rende per questo adatto anche ai più piccoli), e quella di approfondimento alla quale potrete accedere consultando il QR CODE, presente sulle carte, in cui viene spiegato il ruolo del pesce nella rete alimentare del lago e la sua attuale condizione di conservazione.Questo approfondimento, studiato da Proteus, è stato pensato per alunni delle scuole primarie: un valido supporto trasversale tra l’ecologia, la biologia e la conoscenza del territorio.Con questo simpatico gioco i pesci si presentano, e ci fanno anche sapere che le alborelle stanno scomparendo dai laghi e dai fiumi prealpini. Il gioco è disponibile in acquisto presso Proteus, oppure presso la libreria Alessandro Dominioni Editore.

Novità: gioco didattico - Chi ha rubato l'alborella?

Chi ha rubato l’alborella?

Novità: gioco didattico

Dalla collaborazione con Alessandro Dominioni Editore e da un’idea di Alessio Rimoldi, nasce il gioco didattico “Chi ha rubato l’alborella?”
Conoscere le abitudini, le curiosità e l’aspetto dei nostri pesci non è mai stato cosi divertente.Nato da una acuta reinterpretazione di un gioco dei ” vecchi tempi”, questo supporto didattico intende presentare gli abitanti del nostro lago nelle loro caratteristiche trofiche, ponendoli in relazione tra loro e con l’ambiente stesso. Un supporto dalla doppia valenza: quella osservativa e di semplice conoscenza visiva (che lo rende per questo adatto anche ai più piccoli), e quella di approfondimento alla quale potrete accedere consultando il QR CODE, presente sulle carte, in cui viene spiegato il ruolo del pesce nella rete alimentare del lago e la sua attuale condizione di conservazione.Questo approfondimento, studiato da Proteus, è stato pensato per alunni delle scuole primarie: un valido supporto trasversale tra l’ecologia, la biologia e la conoscenza del territorio.Con questo simpatico gioco i pesci si presentano, e ci fanno anche sapere che le alborelle stanno scomparendo dai laghi e dai fiumi prealpini. Il gioco è disponibile in acquisto presso Proteus, oppure presso la libreria Alessandro Dominioni Editore.

Servizio al tg1 sul nostro Lake watching!

Servizio al tg1 sul nostro Lake watching!

3 novembre: Proteus in diretta al tg1

Grande successo per Proteus ed il progetto Lake watching: servizio dedicato al tg1 con protagonista il nostro Lago, il suo futuro e le tecnologie in essere per studiarlo e monitorarlo.
Enorme la soddisfazione scaturita in noi al momento della richiesta del servizio: il nostro Lake watching approda sulla rete nazionale.
Mobilitate imbarcazioni, associazioni amiche e sostenitrici, idrovolanti e con il sostegno della Camera di Commercio di Como, abbiamo registrato un breve ma denso servizio che mette in luce la grande attenzione che rivolgiamo al nostro territorio. Esperti del settore, idrobiologi e geologi sono intervenuti a completamento della presentazione del “modello Lake watching”.
Una grande tecnologia che vuole aprirsi al grande pubblico, per fare cultura, per creare rispetto e consapevolezza dai più piccini ai più grandi.

foto

I satelliti ad EXPO con Proteus

I satelliti per studiare il territorio: Como insegna

E con l’appuntamento di oggi terminano gli incontri tenuti presso EXPO da Proteus in collaborazione con Sistema Como 2015, ESA esrin Frascati e Camera di Commercio Como. + Dopo aver aperto l’importante tema acqua dal punto di vista della pesca sostenibile, discusso in merito all’incidenza della presenza dell’acqua nel territorio, terminiamo i nostri interventi parlando di risorse fondamentali e mezzi per monitorarle su ampia scala. L’incontro nasce grazie alla partnership che lega Proteus ad ESA – Agenzia Spaziale Europea- ed intende presentare mezzi e tecnologie atti alla salvaguardia e al controllo della risorsa acqua. Vi aspettiamo il 31 agosto preso Padiglione Italia Vivaio Scuole dalle ore 16:30 alle ore 18:00. Ringraziamo chi ha già prenotato un posto per presenziare alla nostra conferenza, esaurendo gli ingressi disponibili.

Palazzo Italia facciata nord C Nemesi Partners 1_tc_art_3l

Proteus ad EXPO

01 agosto – Proteus ad EXPO

Ebbene si, con orgoglio Proteus è una delle pochissime realtà comasche ad essere presente ad EXPO, grazie alla collaborazione con Sistema Como 2015. + Saremo noi ad aprire la discussione sull’importante tema acqua, elemento particolarmente caro e ricorrente nei nostri percorsi didattici. Come si può nutrire il pianeta, così come recita il claim ” Feeding the planet” , se non sensibilizzando e rendendo consapevoli le nuove generazioni dell’impatto che ha il nostro agire sul pianeta stesso? Ecco perché Proteus è EXPO. Presenteremo la nostra tipologia di interventi svolti nelle scuole: “energia per la vita” sono i nostri allievi che accompagnati dai propri insegnanti, decidono di conoscere meglio l’ambiente per poterlo apprezzare e difendere. Il nostro primo intervento avrà luogo presso Padiglione Italia in data 01/08, cui seguiranno interventi in data 29 e 31 agosto Se volete passare una giornata ad EXPO ed assistere al nostro intervento nelle date sopra indicate, Proteus mette a disposizione 10 ingressi gratuiti per singola data. Invitiamo gli insegnanti e i genitori interessati a segnalarci la propria presenza mandando una mail a info@assoprpoteus.it indicando nome cognome ed età delle persone interessate. Sarà nostra premura segnalarvi come procedere al ritiro delle gratuità.

snorkeling

Proteus e WWF Nature: 5 settimane di campi di biologia marina

25 luglio – Isola d’Elba che passione!

Si è conclusa per l’anno 2015 la felice collaborazione di Proteus con WWF Nature: sono volte al termine 5 intense settimane di campi di biologia marina presso l’incantevole e poliedrica Isola d’Elba. + Cinque turni composti da ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 17 anni provenienti da tutta Italia, accumunati dalla volontà di conoscere il Mediterraneo a 360°. Hanno affrontato giornate intense fatte di lezioni di biologia marina teoriche e in acqua, numerose uscite di snorkeling guidato, prove di immersioni con bombole ed erogatore, lezioni di geologia e botanica per comprendere meglio la natura di una terra isolata. E non sono mancati momenti di svago, gioco e divertimento. Un grande grazie a tutti i partecipanti! Con gioia ed orgoglio gli esperti Proteus vi hanno accompagnato e guidato in questa splendida avventura! Al prossimo anno!

campo vela

Campi in vela sul Lago di Como

12 luglio – Campi residenziali in vela!

Prosegue durante il mese di luglio la felice collaborazione di Proteus con WWF nature sulle sponde del nostro adorato Lago: al via una settimana di campi estivi a tema natura in barca a vela. + Lo staff Proteus è pronto per accogliere ragazzini provenienti da tutta Italia aventi in comune la passione per la natura e la curiosità nei confronti del viaggiare in barca a vela. Conoscere i venti dal lago, imparare a fare i veri nodi da marinaio, orientarsi con una bussola fatta a mano, saranno alcune delle attività che impegneranno i ragazzi durate questa intensa settimana. Fiore all’occhiello di questa esperienza, è sicuramente il corso introduttivo alla vela a cui ogni partecipante prenderà parte: ascoltiamo insieme il vento per trovare il momento giusto per la vira, godendo dei profumi della natura del nostro Lago!

11800219_1010315192320625_2128683025969955711_n

Isola d’Elba: biologia marina per ragazzi

20 giugno – Campi residenziali

Lo staff Proteus è pronto per la lunga trasferta presso l’isola d’Elba: in arrivo cinque settimane di campi residenziali di biologia marina in collaborazione con WWF nature. + Splendida iniziativa che coinvolge Proteus ormai da anni, ha lo scopo di far conoscere il Mar Mediterraneo a bambini e ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 17 anni provenienti da tutta Italia. Saranno settimane intense di vita in condivisione, dove il denominatore comune sarà la conoscenza, la pratica ed il divertimento, il tutto nella splendida cornice dell’Isola d’Elba.
Carichi di materiali, ed attività vi aspettiamo in terra elbana!
Per info http://www.wwfnature.it/vacanze-wwf/bambini-e-ragazzi.html

IMG_0456

Campi estivi diurni a Como

8 giugno – Campi estivi diurni in darsena

Al via i campi estivi targati Proteus dell’anno 2015. Scopri la natura e vivi un’avventura é il titolo delle settimane estive al centro della natura con turni per bambini e partire dai 7 anni e ragazzi sino a 13 anni. + Per trascorrere con i vostri bambini e ragazzi in sicurezza un’esperienza estiva piena di natura, scoperte, scienze, sport e avventura! All’interno della Darsena di Villa Geno, dove da anni Proteus ha creato in una cornice ambientale di pregio ” AcquaLario”, un acquario-laboratorio che ospita la fauna ittica del nostro lago, offriremo la possibilità di vivere esperienze di crescita e socializzazione in un ambiente naturale ricco di stimoli. Nel nostro laboratorio didattico, in caso di maltempo, allestiremo attività alternative a quelle all’aria aperta. Ecco i temi delle settimane: 8-12 giugno: Una notte al museo (dai 7 ai 10 anni) 15-19 giugno: Mini corso di escursionismo ( dai 7 ai 10 anni) 22- 26 giugno: Sulle tracce del bosco ( dai 7 ai 10 anni) 27-31 luglio: Tutti pazzi per la biologia marina ( dai 10 ai 13 anni) Per ricevere il modulo informativo scrivete a info@assoproteus.it

val_sanagra_8

Camminando in Val Sanagra

09:30 Menaggio – Imbarcadero

Sabato 28 marzo vi invitiamo ad una passeggiata in natura guidata da un’esperta giuda ambientale certificata AIGAE: come sempre le nostre escursioni parlano di botanica, geologia, storia del territorio e tradizioni. Questa volta condurremo i vostri passi in Val Sanagra .+
Sopra l’abitato di Menaggio si apre la Valle scavata dal fiume Sanagra, che da il nome all’omonimo Parco: una valle fata di boschi, praterie, alpeggi, plasmata dal passaggio dei ghiacciai e occupata da un’urbanizzazione controllata. La Valle é interessante sotto numerosi punti di vista: botanico – per i rigogliosi boschi di carpino quercia e faggio- , faunistico – il Parco ospita numerosi ungulati ma anche mammiferi minori quali tassi volpi martore -, geologico – è presente la line della Grona, importante frattura geologica creatasi in seguito agli sconvolgimenti che modellarono le Alpi. Punto di forza la presenza della quercia più grande e vecchia d’Italia:il “rogolone”. Appuntamento alle ore 8:30 alla stazione como nord lago, oppure alle ore 9:30 a Menaggio presso l’imbarcadero. L’escursione è gratuita ma è necessario confermare anticipatamente la propria adesione chiamando il numero 347 – 9805053

Fotolia_69379483_S

Grazie!

Como – Darsena di Villa Geno

Un immenso grazie a tutte le scuole della provincia di Como che in soli quattro giorni hanno acquistato 122 nostri laboratori !! . +In seguito alla comunicazione ufficiale ricevuta da CREA circa il finanziamento confermato per il laboratori di didattica ambientale, ben 122 scuole in brevissimo tempo hanno scelto Proteus! Grande soddisfazione e gratitudine da parte di tutto lo staff: siamo impazienti di ritrovare i vostri allievi e condividere con voi uno dei nostri approfondimenti proposti per l’anno 2015. Vi comunichiamo che è ancora possibile aderire, ma senza finanziamento. Trovate tutti i nostri laboratori alla sezione “Didattica”.

Fotolia_59178982_S sismografo

Terremoto a Como

21:00 Como – Darsena di Villa Geno

Venerdì 27 febbraio comprendiamo con il nostro geologo,come l’origine del territorio sia direttamente legata al suo futuro. +In data 16 febbraio alle ore 15:06 l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa tellurica di magnitudo 2.3 con epicentro nelle nostre Prealpi Lombarde. Numerosi i paesi affacciati sul Lago e non, che ne hanno percepito le scosse, seppur lievi. Approfondiamo la situazione del territorio insubrico per averne maggiore consapevolezza. L’ingresso è gratuito ma è necessaria la prenotazione a info@assoproteus.it

Astro Esa proteus Lecco_1251

Astronauti si diventa!

11:00 Planetario di Lecco: domenica 26 ottobre. Satelliti e applicazioni all’ambiente

All’interno di ASTRONAUTICON, previsto per 24,25,26 ottobre, Proteus vi invita ad un’occasione di divulgazione astronautica ma anche di incontro, scambio e conoscenza annuale tra gli appassionati di astronautica di tutto il nostro Paese. + Proteus vi aspetta presso il planetario DOMENICA 26 OTTOBRE ore 11 per la conferenza sull’utilizzo dei satelliti per lo studio e la difesa ambientale del nostro pianeta . Info www.astronauticon.it .