• Dettagli importanti
incubatoio11

All’Incubatoio Ittico di Valmorea

09:00 Valmorea Incubatoio Ittico Provinciale

Un’ interessante esperienza all’interno del Parco della Valle del Lanza, alla scoperta dell’incubatoio ittico di Valmorea, vera e propria “nursery” dei nostri fiumi. + Il laboratorio è preceduto da una piccola presentazione introduttiva al caldo della stufa dell’aula didattica dell’impianto, dove grazie all’utilizzo della LIM, una video-proiezione interattiva illustrerà il ruolo dei pesci nell’ecosistema e i metodi utilizzati per il mantenimento dell’equilibrio della rete alimentare e della biodiversità delle acque, l’importanza dell’incubatoio ittico e dei ripopolamenti. Seguirà una visita agli impianti dove sarà possibile osservare i vari stadi di sviluppo del pesce, dall’uovo all’avannotto, spesso con qualche schiusa in diretta. Finiremo con l’osservazione mediante stereoscopio delle principali parti del pesce e di campioni di scaglie per il loro significato nello studio di questi animali.

ri creo

Ri Come..

09:00 Busto Arsizio-Palazzo Cicogna

Oggi i nostri esperti sono impegnati negli ultimi laboratori della 7° tappa della Mostra Ri Come… allestita presso Palazzo Cicogna a Busto. Mostra ludica su consumo critico, riduzione, recupero e riciclaggio dei rifiuti. + Ri come…” è un progetto di mostra itinerante che si colloca all’interno delle attività e dei progetti previsti dal Piano Integrato Transfrontaliero (PIT), “Rifiuti, nuovi percorsi di
responsabilità transfrontaliera”. In sostanza un programma integrato che vede collaborare la provincia di Varese e il Canton Ticino nella ricerca di nuovi percorsi di responsabilità sulle problematiche dei rifiuti.
“Ri come…” è una mostra volta a sensibilizzare e sviluppare idee condivise su consumo
critico, riduzione/recupero e riciclaggio dei rifiuti. La finalità è quella di illustrare l’impatto ambientale di azioni e merci, proporre soluzioni per evitare di produrre rifiuti ed aumentare la conoscenza del territorio e dei prodotti della filiera corta, attraverso un approccio cognitivo e pratico.
Installazioni giganti, giochi interattivi, pannelli didattici, prodotti in materiale riciclato, video e
laboratori creativi hanno accompagnato i ragazzi in un viaggio della conoscenza ludico e di
facile comprensione.

lab blu

Laboratorio Blu

09:00 Como-Darsena Villa Geno

Con l’attività didattica di oggi si riapre la stagione del Laboratorio Blu, nella Darsena di Villa Geno. Il laboratorio storico del Centro Proteus è ancora richiesto a gran voce dal mondo della scuola. + Gli esperti accompagnano i ragazzi, attraverso esperienze dirette e concrete, alla conoscenza degli ecosistemi acquatici del nostro territorio, investendoli dell’incarico di idrobiologi. Dopo aver formulato le loro prime ipotesi scoprono il lago con campionamenti diretti e misurazioni. Gli organismi campionati vengono poi osservati con lo stereoscopio e il microscopio per poter trarre le conclusioni relative alle ipotesi formulate.
Il laboratorio è adatto anche per chi affronta per la prima volta il tema degli ambienti acquatici.
I ragazzi hanno l’opportunità di seguire le varie fasi del laboratorio compilando un quaderno didattico specificatamente creato che consentirà di riprendere il lavoro a scuola.
Consiglio per le prossime classi: ricordatevi di portare gli stivali!

geofoto1

L’origine e l’utilizzo sostenibile del terriotrio lariano

09:00 Como-Darsena Villa Geno

Il laboratorio di oggi introduce i ragazzi nel meraviglioso mondo della Geologia collegando aspetti globali al territorio in cui viviamo. Un nuovo modo di parlare del Lago di Como. + La prima fase servirà a inquadrare la storia geologica che ha portato il territorio lariano a trasformarsi nel corso di milioni di anni nel “gioiello” che tutti ci invidiano. Conoscerne i tempi e le cause della formazione fino a scoprire che per avere un lago così bello dobbiamo ringraziare… lo stretto di Gibilterra! Nella seconda fase, i ragazzi impareranno le regole che determinano la genesi e la morfologia dell’area lariana e ne studieranno l’evoluzione. Potranno così arrivare a comprendere i meccanismi che l’uomo deve mettere in atto per instaurare con il territorio un rapporto corretto e sostenibile per evitare che frane e alluvioni lo distruggano.

lago vivo

Lago Vivo

09:00 Como-Darsena Villa Geno

E’ sufficiente che le acque siano trasparenti per dire che sono pulite? L’acqua del lago è potabile? Quando si parla di balneabilità? Il plancton e le meduse vivono anche nelle acque dolci? E’ vero che dai satelliti è possibile monitorare le nostre acque? +
Il laboratorio cerca di rispondere a questa e ad altre domande coinvolgendo i ragazzi con aspetti partici e uso di strumentazione, partendo dal concetto che laghi e fiumi non sono semplici contenitori di acqua, ma ricchi ecosistemi pieni di vita. E sarà proprio con una semplice analisi biologica, osservando i piccoli e grandi abitanti degli ambienti acquatici (plancton – insetti acquatici – pesci) che si cercherà di far comprendere loro, concetti complessi come l’equilibrio degli ecosistemi acquatici e il rischio di eutrofizzazione. Nel laboratorio di oggi verrà effettuata anche un’analisi chimica comparativa.

Lake Watching

Lake Watching

09:00 Como-Darsena Villa Geno

Oggi i ragazzi dell’ENAIP (Ente Acli Istruzione Professionale), Settore Turismo, assistono dall’aula didattica della Darsena di Villa Geno a un videocollegamento subacqueo con i fondali del lago di Como.+ La loro attività didattica prevede di studiare l’organizzazione dell’evento scoprendo cosa succede ‘dietro le quinte’ di questo complesso progetto che il Centro Proteus ha ideato in collaborazione con Istituto per gli Studi sul mare e Ocean Reef grazie a Fondazione Cariplo.Il video collegamento vuole permettere a un pubblico comodamente seduto in una sala conferenze di interagire con un biologo subacqueo dotato di maschera con microfono e telecamera collegata a terra, per poter scoprire in diretta il meraviglioso mondo sommerso.

Laboratorio: Modus riciclandi

Laboratorio Modus Riciclandi

09:00 Como-Darsena Villa Geno

Qui si parla di rifiuti! Nella battaglia per conservare l’ambiente, la prevenzione rappresenta da sempre l’antidoto migliore, quindi via con i laboratori per le scuole, perché è meglio imparare da piccoli!+ Come? Attraverso il progetto Modus Riciclandi “Rifiuti, nuovi percorsi di responsabilità transfrontaliera” un programma educativo che vede collaborare la Provincia di Varese e il Canton Ticino nella ricerca di nuovi percorsi di responsabilità sulle problematiche dei rifiuti.
Per raggiungere al meglio gli obiettivi prefissati è stato messo a punto un approccio integrato che prevede azioni di sensibilizzazione, riuso, educazione e controllo che aiutino la cittadinanza e le scuole ad avere una consapevolezza sempre maggiore di queste problematiche e ad affrontarle con spirito costruttivo.