Vista allo stereomicroscopio
Vista allo stereomicroscopio
Vista allo stereomicroscopio

Poiché crediamo fortemente nell’uso dei materiali didattici e ludici per stimolare il coinvolgimento degli studenti e del pubblico, nel corso degli anni abbiamo acquisito una serie di attrezzature ad uso didattico, divulgativo e scientifico.

Numerosi stereo microscopi utilizzabili anche per la videoproiezione, insieme a materiali da campionamento, retini da plancton, disco di Secchi, campionatore da profondità, kit di analisi, ossimetro, termometri digitali, stazione meteo, vengono messi a disposizione degli studenti per effettuare campionamenti e osservazioni dirette così che si sentano coinvolti in prima persona nelle fasi sperimentali dei laboratori.

Oltre alla strumentazione utilizzata per indagare gli ambienti acquatici, il Centro è dotato di Kit didattici trasportabili da utilizzare su campo o nelle scuole per l’esplorazione del bosco, per l’inquinamento dell’aria, per lo studio delle energie, kit di simulazione delle frane, dei terremoti, etc. Per il filone Naturarte e per i più piccoli ci siamo dotati di strumenti musicali, artistici e ludici.

Il nostro fiore all’occhiello però è senz’altro il sistema di videocomunicazione subacquea costituito da maschere subacquee gran facciali con sistema audio e video collegate ad una regia che consentono la comunicazione con il pubblico e un subacqueo in immersione. Grazie a queste sofisticate apparecchiature e al ROV Proteus-99 organizziamo esplorazioni subacquee nei nostri laghi e momenti di sensibilizzazione con il pubblico scolare e non.