• Novità: gioco didattico - Chi ha rubato l'alborella?
Novità: gioco didattico - Chi ha rubato l'alborella?

Chi ha rubato l’alborella?

Novità: gioco didattico

Dalla collaborazione con Alessandro Dominioni Editore e da un’idea di Alessio Rimoldi, nasce il gioco didattico “Chi ha rubato l’alborella?”
Conoscere le abitudini, le curiosità e l’aspetto dei nostri pesci non è mai stato cosi divertente.Nato da una acuta reinterpretazione di un gioco dei ” vecchi tempi”, questo supporto didattico intende presentare gli abitanti del nostro lago nelle loro caratteristiche trofiche, ponendoli in relazione tra loro e con l’ambiente stesso. Un supporto dalla doppia valenza: quella osservativa e di semplice conoscenza visiva (che lo rende per questo adatto anche ai più piccoli), e quella di approfondimento alla quale potrete accedere consultando il QR CODE, presente sulle carte, in cui viene spiegato il ruolo del pesce nella rete alimentare del lago e la sua attuale condizione di conservazione.Questo approfondimento, studiato da Proteus, è stato pensato per alunni delle scuole primarie: un valido supporto trasversale tra l’ecologia, la biologia e la conoscenza del territorio.Con questo simpatico gioco i pesci si presentano, e ci fanno anche sapere che le alborelle stanno scomparendo dai laghi e dai fiumi prealpini. Il gioco è disponibile in acquisto presso Proteus, oppure presso la libreria Alessandro Dominioni Editore.

astronomia

Chi ha rubato l’alborella?

Novità: gioco didattico

Dalla collaborazione con Alessandro Dominioni Editore e da un’idea di Alessio Rimoldi, nasce il gioco didattico “Chi ha rubato l’alborella?”
Conoscere le abitudini, le curiosità e l’aspetto dei nostri pesci non è mai stato cosi divertente.Nato da una acuta reinterpretazione di un gioco dei ” vecchi tempi”, questo supporto didattico intende presentare gli abitanti del nostro lago nelle loro caratteristiche trofiche, ponendoli in relazione tra loro e con l’ambiente stesso. Un supporto dalla doppia valenza: quella osservativa e di semplice conoscenza visiva (che lo rende per questo adatto anche ai più piccoli), e quella di approfondimento alla quale potrete accedere consultando il QR CODE, presente sulle carte, in cui viene spiegato il ruolo del pesce nella rete alimentare del lago e la sua attuale condizione di conservazione.Questo approfondimento, studiato da Proteus, è stato pensato per alunni delle scuole primarie: un valido supporto trasversale tra l’ecologia, la biologia e la conoscenza del territorio.Con questo simpatico gioco i pesci si presentano, e ci fanno anche sapere che le alborelle stanno scomparendo dai laghi e dai fiumi prealpini. Il gioco è disponibile in acquisto presso Proteus, oppure presso la libreria Alessandro Dominioni Editore.

Servizio al tg1 sul nostro Lake watching!

Servizio al tg1 sul nostro Lake watching!

3 novembre: Proteus in diretta al tg1

Grande successo per Proteus ed il progetto Lake watching: servizio dedicato al tg1 con protagonista il nostro Lago, il suo futuro e le tecnologie in essere per studiarlo e monitorarlo.
Enorme la soddisfazione scaturita in noi al momento della richiesta del servizio: il nostro Lake watching approda sulla rete nazionale.
Mobilitate imbarcazioni, associazioni amiche e sostenitrici, idrovolanti e con il sostegno della Camera di Commercio di Como, abbiamo registrato un breve ma denso servizio che mette in luce la grande attenzione che rivolgiamo al nostro territorio. Esperti del settore, idrobiologi e geologi sono intervenuti a completamento della presentazione del “modello Lake watching”.
Una grande tecnologia che vuole aprirsi al grande pubblico, per fare cultura, per creare rispetto e consapevolezza dai più piccini ai più grandi.

Dal 15-17 ottobre: Proteus per Young

Young: orienta il tuo futuro

Dal 15-17 ottobre: Proteus per Young

Anche quest’anno Proteus partecipa a Young, importate fiera per l’orientamento lavorativo dei giovani. In collaborazione con le Camere di Commercio, le associazioni imprenditoriali di categoria della province di Como e Lecco, Young giunge all’ottava edizione.
Due gli eventi in cui potete trovare il supporto dei nostri esperti. Il primo si terrà giovedì 15 ottobre: Luigi Bignami raconta la storia di Paolo Nespoli astronauta ESA, Agenzia Spaziale Europea, con Filippo Camerlenghi per mettere in luce i diversi aspetti della figura dell’astronauta come professionista, ricercatore di nuovi orizzonti di sostenibilità e giovane alla ricerca di se stesso. Seguirà la testimonianza di D-orbit , start up tra le eccellenze dell’industria aerospaziale italiana. Il secondo si terrà venerdì 16 ottobre: testimonianza di Silvio Mondinelli, scalatore di tutti gli 8000 e socio fondatore dell’Associazione di promozione sociale montagna solidale. Con la partecipazione di : Silvio Mondinelli, SIRES srl, Proteus. Per tutte le info sulla fiera: http://www.young.co.it

scuola calendario inizio le date per regione 744x445

Open day al laboratorio di Proteus

21 settembre: venite a conoscere le nostre attività

In occasione del nostro sedicesimo compleanno, abbiamo pensato di organizzare un open day per festeggiare insieme a voi mangiando una fetta di torta e, a pancia piena, cogliere l’occasione per presentarvi il nuovo catalogo attività didattiche.
Numerose collaborazioni, vecchie e nuove glorie, e tanta voglia di progettare insieme percorsi tematici in base alle vostre necessità. Invitiamo dunque insegnanti e genitori il giorno LUNEDì 21 SETTEMBRE alle ORE 17:00 presso il nostro laboratorio sito in Viale Geno 14 a Como! Venite numerosi, curiosi affamati! E’ gradita la prenotazione a info@assoproteus.it Nel frattempo se volete ricevere informazioni in merito al nostro catalogo attività, scrivete a info@assorpoteus.it

auguri Proteus

Buon compleanno, Proteus!

Tanti auguri Proteus!

Giornata molto importante per Proteus! Oggi il centro di formazione di didattica ambientale festeggia 16 anni di attività!
Numerose collaborazioni, vecchie e nuove glorie, e tanta voglia di progettare insieme percorsi tematici in base alle vostre necessità. Invitiamo dunque insegnanti e genitori il giorno LUNEDì 21 SETTEMBRE alle ORE 17:00 presso il nostro laboratorio sito in Viale Geno 14 a Como! Venite numerosi, curiosi affamati! E’ gradita la prenotazione a info@assoproteus.it Nel frattempo se volete ricevere informazioni in merito al nostro catalogo attività, scrivete a info@assorpoteus.it

settimana_terra2

La settimana della Terra

Geologia senza essere geologi

Con piacere Proteus rinnova la collaborazione con l’iniziativa ” La settimana della terra” , evento culturale e geologico giunto l suo terzo anno di attività.
L’iniziativa racchiude numerosi interventi sparsi sul territorio italiano con lo scopo comune di avvicinare il pubblico più o meno esperto alle tematiche relative alla geologia. Sono previsti più di 200 eventi, chiamati per l’occasione Geoeventi, che si svolgono nell’arco della settimana di ottobre dal 18 al 25, in diverse località italiane. Proteus propone all’interno dell’iniziativa, due interventi gratuiti che si terranno nel nostro laboratori didattico, sito in Viale Geno a Como : il primo si terrà il 19 ottobre dalle ore 17:00 alle ore 19:30 ed intende aiutare i docenti che devono insegnare le scienze della Terra ma che non hanno una laurea in geologia, a superare difficoltà, errori che derivano da una preparazione polivalente ma non specifica sulla geologia. La scala del tempo, i paesaggi che cambiano, gli esempi, sono tutti aspetti che verranno chiariti, facilitati anche grazie a suggerimenti e “trucchetti ” del mestiere. La conferenza è gratuita ma è necessario prenotare il proprio posto scrivendo a filippo.camerlenghi@assoproteus.it

settimana del pianeta terra 01

Tour geologico di Como

20 ottobre- Tour geologico di Como

Continua la piacevole collaborazione che lega Proteus all’evento ” La settimana della Terra” , giunto ormai alla sua terza edizione.
L’iniziativa racchiude numerosi interventi sparsi sul territorio italiano con lo scopo comune di avvicinare il pubblico più o meno esperto alle tematiche relative alla geologia. Sono previsti più di 200 eventi, chiamati per l’occasione Geoeventi, che si svolgono nell’arco della settimana di ottobre dal 18 al 25, in diverse località italiane. Il secondo incontro proposto da Proteus è previsto per il 20 ottobre dalle ore 16 alle ore 18:30, con ritrovo presso il Tempio Voltiano, sito a Como in Viale Guglielmo Marconi n°1. vi proponiamo una semplice escursione nel cuore di como per raccontare come i due grandi rilievi che la sovrastano, il Monte Croce e Brunate, abbiano una differenza di età di circa 150 milioni di anni. Costeggeremo il lago e gli faremo gli auguri per i suoi 6 milioni di anni potati bene quindi , tra androni, portali , gradini e banconi dei bar scopriremo le rocce ornamentali che caratterizzano la nostra città. Il tour è gratuito ma è necessario prenotare il proprio posto entro il 16 ottobre scrivendo a filippo.camerlenghi@assoproteus.it

lago2

Giornata aperta Parco Valle Lambro

26 settembre: Parco Valle Lambro a porte aperte

Vi invitiamo sabato 26 settembre alla giornata aperta del Parco Valle Lambro presso il lungolago di Alserio .+ Sarà questa occasione per partecipare a piacevoli attività per famiglie e conoscere le numerose attività in calendario per l’imminente anno scolastico. Parco Valle Lambro presenterà, tra le altre attività, le proposte per le scuole progettate in collaborazione con Proteus, alcune delle quali finanziate dal Parco stesso. Saremo inoltre presenti con il nostro catalogo attività 2015-2016, pertanto invitiamo insegnanti e genitori interessati a passare a trovarci ! Per info scrivete a info@assoproteus.it

Catalogo Proteus 2015 11

Richiedi il tuo catalogo

Disponibile il nostro catalogo attività 2015- 2106

Con la ripresa delle scuole ormai alle porte, lo staff Proteus ha ultimato il Catalogo attività 2015-2016: al suo interno proposte per scuole di ogni grado ed ordine.+ Abbiamo creato un catalogo di facile lettura, suddiviso per gradi di istruzione. Tante le novità proposte, ma sicuramente immancabili i nostri solidi pilastri che incantano ed informano bambini e ragazzi da 16 anni a questa parte. Troverete al suo interno un’ampia proposta aperta alle scuole dell’infanzia con percorsi in cui la spontaneità, la creatività e la manualità condotta la fanno da padrone, per trasmettere semplici tematiche ambientali. Segue una parte relativa alla scuola primaria, la quale presenta laboratori in cui il metodo scientifico guidato ma non indotto è il metodo di analisi prediletto. Chiudiamo con le proposte per le scuole secondarie di primo e secondo ordine, in cui i laboratori hanno la volontà di sensibilizzare verso tematiche ambientali ma anche tecnologiche e perché no, parlando di inserimento lavorativo per i più grandi. Un ventaglio di proposte davvero completo, che esprime a pieno le nostre professionalità e attitudini. Il nostro scopo è da 16 anni la divulgazione. Provare per credere. Siamo lieti di inviare il catalogo a genitori ed insegnanti interessati. Per info scrivete a info@assoproteus.it

foto

I satelliti ad EXPO con Proteus

I satelliti per studiare il territorio: Como insegna

E con l’appuntamento di oggi terminano gli incontri tenuti presso EXPO da Proteus in collaborazione con Sistema Como 2015, ESA esrin Frascati e Camera di Commercio Como. + Dopo aver aperto l’importante tema acqua dal punto di vista della pesca sostenibile, discusso in merito all’incidenza della presenza dell’acqua nel territorio, terminiamo i nostri interventi parlando di risorse fondamentali e mezzi per monitorarle su ampia scala. L’incontro nasce grazie alla partnership che lega Proteus ad ESA – Agenzia Spaziale Europea- ed intende presentare mezzi e tecnologie atti alla salvaguardia e al controllo della risorsa acqua. Vi aspettiamo il 31 agosto preso Padiglione Italia Vivaio Scuole dalle ore 16:30 alle ore 18:00. Ringraziamo chi ha già prenotato un posto per presenziare alla nostra conferenza, esaurendo gli ingressi disponibili.

dissestoidrogeologico

EXPO: acqua e territorio

Quello che l’uomo chiama disastro, la natura chiama evoluzione

Siamo pronti per il nostro prossimo intervento ad EXPO in collaborazione con Sistema Como 2015.Tema già preannunciato: il rapporto che lega l’acqua al territorio. + Ci vediamo il 29 agosto presso Padiglione Italia- Vivaio Scuole per discutere di come l’incessabile fluire dell’acqua apporti modifiche al territorio. La penisola italiana ne è esempio concreto, basti pensare, per citare eventi di grande impatto, alle alluvioni che hanno attanagliato la Liguria nel 2011, o alla storica frana avvenuta in Valtellina nel 1987. Territorio alla base delle Alpi, con il suo grande bacino idrografico , risulta essere da esso modificao e plasmato di continuo. Come reagire? Come intervenire? La conoscenza innanzitutto.

delta

EXPO: in collaborazione con ESA

I satelliti per studiare il territorio: Como insegna

E con l’appuntamento previsto per il 31 agosto terminano gli incontri tenuti presso EXPO da Proteus in collaborazione con Sistema Como 2015, ESA esrin Frascati e Camera di Commercio Como. + Dopo aver aperto l’importante tema acqua dal punto di vista della pesca sostenibile, discusso in merito all’incidenza della presenza dell’acqua nel territorio, terminiamo i nostri interventi parlando di risorse fondamentali e mezzi per monitorarle su ampia scala. L’incontro nasce grazie alla partnership che lega Proteus ad ESA – Agenzia Spaziale Europea- ed intende presentare mezzi e tecnologie atti alla salvaguardia e al controllo della risorsa acqua. Vi aspettiamo il 31 agosto preso Padiglione Italia Vivaio Scuole dalle ore 16:30 alle ore 18:00. Ringraziamo chi ha già prenotato un posto per presenziare alla nostra conferenza, esaurendo gli ingressi disponibili.

Isola Bella dallalto_Archivio Distretto Turistico dei Laghi

Lake watching sul Lago Maggiore

Verbania: il Lago come non lo avete mai visto!

Che successo il Festival dell’acqua di Verbania!Proteus ha partecipato all’evento presentando ad un centinaio di spettatori la tecnologia Lake Watching, permettendo loro di vedere da vicino le meraviglie del Lago Maggiore. + All’interno di una due giorni( 22- 23 agosto) di laboratori, incontri e conferenze pensati per far conoscere i segreti dal Lago e del suo ecosistema, Proteus è intervenuto mettendo in scena l’appuntamento forse più suggestivo dell’intero festival: i nostri subacquei si sono immersi in diretta audio e video nei fondali antistanti Villa Giulia, permettendo agli spettatori, comodamente seduti in Villa, di interagire attivamente con loro. E’ sempre piacevole notare come questa tecnologia riesca a far rivalutare gli ambienti lacustri anche ai più scettici: un’ecosistema fragile, che abbiamo per anni inquinato e sfruttato, è ora in netta ripresa. Conservarlo e farlo conoscere è nostro compito.

11223520_683379365139784_5518228326403761873_o

Expo 29 agosto: ingressi esauriti

In tanti per la seconda giornata ad EXPO

Felici di comunicarvi che, grazie alla vostra assidua presenza agli eventi Proteus, è già terminata la disponibilità di gratuità per la giornata dal tema “Acqua e territorio”.
+ A soli due giorni dalla comunicazione in merito al nostro intervento previsto per il 29 agosto, in più di 30 persone ci avete comunicato la volontà di presenziare. Ringraziamo dunque insegnati e genitori che ancora una volta si sono manifestati interessati alle nostre tematiche, che trattano di natura, attualità e consapevolezza. Per il giorno 31 agosto è previsto il nostro ultimo intervento in collaborazione con Sistema Como 2015: alcuni posti sono ancora disponibili. Se volete prenotare il vostro ingresso scrivete a info@assoproteus.it

11223520_683379365139784_5518228326403761873_o

EXPO: acqua e geologia con Proteus

29 agosto – EXPO: acqua e geologia

Prosegue durante il mese di agosto la felice presenza di Proteus, in collaborazione con Sistema Como 2015, presso EXPO. + Dopo aver aperto con successo la discussione sull’importante tema acqua, vi aspettiamo nuovamente il 29 agosto presso Padiglione Italia, vivaio scuole. L’intervento dal titolo ” Acqua e territorio – Quello che l’uomo chiama disastro, la natura chiama evoluzione”, intende approfondire il rapporto che lega l’acqua al territorio ed in particolare, la sua incidenza dal punto di vista geologico in fenomeni sempre più frequenti, quali frane ad alluvioni. Se volete passare una giornata ad EXPO ed assistere al nostro intervento nella data sopra indicata, Proteus mette a disposizione 30 ingressi gratuiti . Invitiamo gli insegnanti e i genitori interessati a segnalarci la propria presenza mandando una mail a info@assoproteus.it indicando nome cognome ed età delle persone interessate. Sarà nostra premura segnalarvi come procedere al ritiro delle gratuità.

Palazzo Italia facciata nord C Nemesi Partners 1_tc_art_3l

Proteus ad EXPO

01 agosto – Proteus ad EXPO

Ebbene si, con orgoglio Proteus è una delle pochissime realtà comasche ad essere presente ad EXPO, grazie alla collaborazione con Sistema Como 2015. + Saremo noi ad aprire la discussione sull’importante tema acqua, elemento particolarmente caro e ricorrente nei nostri percorsi didattici. Come si può nutrire il pianeta, così come recita il claim ” Feeding the planet” , se non sensibilizzando e rendendo consapevoli le nuove generazioni dell’impatto che ha il nostro agire sul pianeta stesso? Ecco perché Proteus è EXPO. Presenteremo la nostra tipologia di interventi svolti nelle scuole: “energia per la vita” sono i nostri allievi che accompagnati dai propri insegnanti, decidono di conoscere meglio l’ambiente per poterlo apprezzare e difendere. Il nostro primo intervento avrà luogo presso Padiglione Italia in data 01/08, cui seguiranno interventi in data 29 e 31 agosto Se volete passare una giornata ad EXPO ed assistere al nostro intervento nelle date sopra indicate, Proteus mette a disposizione 10 ingressi gratuiti per singola data. Invitiamo gli insegnanti e i genitori interessati a segnalarci la propria presenza mandando una mail a info@assoprpoteus.it indicando nome cognome ed età delle persone interessate. Sarà nostra premura segnalarvi come procedere al ritiro delle gratuità.

snorkeling

Proteus e WWF Nature: 5 settimane di campi di biologia marina

25 luglio – Isola d’Elba che passione!

Si è conclusa per l’anno 2015 la felice collaborazione di Proteus con WWF Nature: sono volte al termine 5 intense settimane di campi di biologia marina presso l’incantevole e poliedrica Isola d’Elba. + Cinque turni composti da ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 17 anni provenienti da tutta Italia, accumunati dalla volontà di conoscere il Mediterraneo a 360°. Hanno affrontato giornate intense fatte di lezioni di biologia marina teoriche e in acqua, numerose uscite di snorkeling guidato, prove di immersioni con bombole ed erogatore, lezioni di geologia e botanica per comprendere meglio la natura di una terra isolata. E non sono mancati momenti di svago, gioco e divertimento. Un grande grazie a tutti i partecipanti! Con gioia ed orgoglio gli esperti Proteus vi hanno accompagnato e guidato in questa splendida avventura! Al prossimo anno!

campo vela

Campi in vela sul Lago di Como

12 luglio – Campi residenziali in vela!

Prosegue durante il mese di luglio la felice collaborazione di Proteus con WWF nature sulle sponde del nostro adorato Lago: al via una settimana di campi estivi a tema natura in barca a vela. + Lo staff Proteus è pronto per accogliere ragazzini provenienti da tutta Italia aventi in comune la passione per la natura e la curiosità nei confronti del viaggiare in barca a vela. Conoscere i venti dal lago, imparare a fare i veri nodi da marinaio, orientarsi con una bussola fatta a mano, saranno alcune delle attività che impegneranno i ragazzi durate questa intensa settimana. Fiore all’occhiello di questa esperienza, è sicuramente il corso introduttivo alla vela a cui ogni partecipante prenderà parte: ascoltiamo insieme il vento per trovare il momento giusto per la vira, godendo dei profumi della natura del nostro Lago!

11800219_1010315192320625_2128683025969955711_n

Isola d’Elba: biologia marina per ragazzi

20 giugno – Campi residenziali

Lo staff Proteus è pronto per la lunga trasferta presso l’isola d’Elba: in arrivo cinque settimane di campi residenziali di biologia marina in collaborazione con WWF nature. + Splendida iniziativa che coinvolge Proteus ormai da anni, ha lo scopo di far conoscere il Mar Mediterraneo a bambini e ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 17 anni provenienti da tutta Italia. Saranno settimane intense di vita in condivisione, dove il denominatore comune sarà la conoscenza, la pratica ed il divertimento, il tutto nella splendida cornice dell’Isola d’Elba.
Carichi di materiali, ed attività vi aspettiamo in terra elbana!
Per info http://www.wwfnature.it/vacanze-wwf/bambini-e-ragazzi.html